Escursioni – trekking

Scarica in .pdf il Programma Trekking 2017

“Ma il tempo buono arriva, prima dell’alba; un’occhiata alla finestra, guardiamo le stelle.
Chiudiamo la porta di casa, zaino in spalla, riepiloghiamo le poche cose che serviranno. Con noi lo stretto necessario per la sopravvivenza: pochi viveri e vestiti, borraccia, coltello, comodi scarponi, caffè caldo nel thermos, vino.
Usciamo nel buio della città deserta; ancora un’occhiata al cielo sperando nel bel tempo, e l’auto ronfa in periferia.
Siamo in campagna, in un altro mondo, apparteniamo a un altro universo.L’incontro con i compagni, qualche battuta, uno sguardo alla cartina. Ci incamminiamo, lasciamo le colline, andiamo più lontano, in cerca della natura vera, della montagna….”

[ Carlo Grande – Terre Alte ]

Eccoci dunque all’inizio di un nuovo trekking, pronti per un altro viaggio verso le terre alte, lontano dalla confusione e dal traffico della città, dai ritmi frenetici, dalla routine di tutti i giorni, desiderosi di immergersi nella natura e nel paesaggio.
In realtà il “vero” inizio, il cosiddetto incipit, è da cercare anzitempo. Il più delle volte lo spunto per una nuova gita nasce settimane o mesi prima, sfogliando una rivista o leggendo un libro, magari osservando una foto sul web o chiacchierando con gli amici al tavolo di un caffè.
Proprio gli amici, quelli di sempre così come i nuovi, sono parte integrante di una nuova escursione; con loro ne curiamo ogni dettaglio consultando le mappe, leggendo le relazioni e valutando le condizioni meteo, ma , innanzitutto, con i nostri compagni condividiamo l’entusiasmo per una nuova meta da raggiungere.

Questo desiderio di vivere la montagna in amicizia, unito alla voglia di andare a vedere “cosa c’è lassù”, ci spinge ogni anno a proporre un calendario di escursioni rivolte a tutti, che si svolgono principalmente sui sentieri e sulle vette dell’arco Alpino/Prealpino Occidentale, dalle nostre montagne biellesi alla Valle d’Aosta, dall’Appennino Ligure alle Alpi Lombarde, dalle vicine vallate svizzere all’alta Val di Susa.

I nostro programma è aperto a tutti ed è strutturato in modo da consentire ai partecipanti di compiere tutte le escursioni con l’allenamento adeguato.
Le prime uscite del calendario, infatti, presentano difficoltà più contenute rispetto alle ultime, sia per quanto concerne il dislivello da superare, sia per quanto riguarda la tipologia di terreno su cui si andranno a svolgere.
Inoltre le gite sono programmate in funzione del periodo dell’anno più idoneo al loro svolgimento, della quota, dell’esposizione e dell’eventuale innevamento, al fine di garantire innanzitutto i dovuti margini di sicurezza ai partecipanti e, nondimeno, la buona riuscita della gita stessa.
In caso di forte maltempo le gite sono da considerarsi sospese. Il Consiglio Direttivo si riserva di recuperare tale uscita in una data da definire nell’anno in corso, oppure di proporla come gita del calendario dell’anno successivo.
La partecipazione alle gite è libera e non prevede alcun compenso per gli accompagnatori o per l’Associazione; gli spostamenti si compiono con mezzi propri.
Tutte le informazioni riguardanti ciascuna uscita, gli orari ed i luoghi di ritrovo, così come i recapiti dei capi-gita sono riportati sul nostro volantino.
E’ sufficiente un normale equipaggiamento da escursionismo, salvo diversa indicazione; l’abbigliamento e le calzature devono essere comunque idonei alla quota e al terreno su cui si compierà ogni specifica gita.
Per i soli partecipanti adulti è richiesto il tesseramento all’Associazione per l’anno in corso.
Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile contattarci all’indirizzo di posta elettronica info@MontagnaAmicaBiella.it.